GIZMARK DI PRIMAVERA 2017

Paolocannone, Quit108, il Duca.

Gli youtubers più seguiti sono al Gizmark di Primavera.

130 espositori tra hi-tech e retrò.

I nuovi artigiani digitali del Genova Makers’ Village e la domotica dell’Itis Majorana.

                                                               

Si chiamano Paolocannone, Quit108 e il Duca, in tre totalizzano più di 200mila followers su Youtube e saranno le star dell’area gaming a Gizmark, la fiera dell’informatica e dell’elettronica in programma nel weekend nel padiglione Blu della Fiera di Genova.  L’area, coordinata dall’associazione Nerds di Torino, sarà allestita con una ventina di postazioni per ospitare i visitatori di Gizmark che vorranno sfidarsi all’ultimo game.

Prosegue così l’evoluzione dello storico appuntamento – ventiquattro le edizioni primaverili e trentasei quelle pre-natalizie di dicembre, la prossima sarà la trentasettesima – che dal nucleo originario dedicato alla radiantistica oggi abbraccia tutte le nuove tendenze hi-tech. “Partendo da una solida base di mercato costruita in tanti anni di attività – sottolinea Enzo Berti di Studio Fulcro, organizzatore dell’evento – abbiamo introdotto via via all’interno dei nostri appuntamenti nuovi contenuti. Nelle ultime edizioni abbiamo voluto concentrarci su importanti realtà cittadine che rappresentano delle vere e proprie eccellenze e che meritano di essere conosciute e toccate con mano da tutti gli appassionati. La presenza degli youtubers, novità di questo finesettimana - risponde alle esigenze di una tipologia di pubblico precisa, molto attiva sul web e attenta alle novità ”.

A Gizmark partecipano centotrenta espositori provenienti da tutta Italia. Accanto ai settori espositivi tradizionali - elettronica, dispositivi digitali, periferiche di gioco, attrezzature e componentistica, illuminazione, sistemi di sicurezza e modellismo – i riparatori di telefonini, i droni e il settore retrò con interessanti pezzi d’epoca.

Tra i protagonisti della 24^ edizione i nuovi artigiani digitali del Genova Makers’ Village, l’officina meccatronica per i Makers, con sede a Cornigliano negli spazi di Filse Bic, che vuole fare nascere nuove imprese facendo da ponte tra generazioni e culture diverse come pensionati “con le mani d’oro” provenienti dalla solida tradizione tecnica della nostra città e ragazzi molto veloci nell’utilizzo di tecnologie digitali e dotati di creatività e modernità. Tra i loro interessi tipici vi sono realizzazioni di tipo ingegneristico, come apparecchiature elettroniche, realizzazioni robotiche, dispositivi per la stampa 3D, e altri a controllo numerico. Sono anche comprese attività più convenzionali, come la lavorazione dei metalli, del legno e l’artigianato tradizionale.

Progetti e realizzazioni di domotica saranno il cuore dello stand Itis E. Majorana-Giorgi dove gli studenti presenteranno un loro progetto in fase di perfezionamento che mette in comunicazione il nuovo satellite europeo #Galileocon un database MySQL creato appositamente da loro per avere le mappe di tutto il mondo offline.

Info utili

Orari: dalle 9 alle 18.30 sabato 20, dalle 9 alle 18 domenica 21 maggio. Biglietti: 9 Euro intero, 7 ridotto per invalidi e ragazzi fino ai 12 anni compiuti, 6.50 per i soci ARI, omaggio per bambini fino a 5 anni compiuti. (per info 0105391349).

www.gizmark.it

/ :

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie.politica sulla privacy.

EU Cookie Directive Module Information